martedì 22 gennaio 2013

Gateau di Patate con prosciutto cotto e sottilette all'emmental


Il Gateau di patate è uno dei miei piatti preferiti.
Per prepararlo bastano pochi ingredienti, l'importante è che siano genuini e freschi.

Da tempo conoscevo i prodotti Inalpi, azienda nel settore lattiero-caseario dal 1800.  Ho iniziato con loro una gradita collaborazione ed ho deciso di utilizzare i loro gustosi prodotti per preparare il mio gateau di patate.

Ecco i prodotti di cui mi hanno fatto omaggio: formaggini, sottilette Le Fettine , sottilette Le Fettine Emmental e sottilette Le Fettine Light.
Questi ed altri loro prodotti li potrete trovare sul loro nuovo sito Le bontà Inalpi

Per la mia ricetta ho usato i formaggini e le sottilette emmental.
Prima di utilizzarli li ho assaggiati a crudo: 

  • Il formaggino ha una pratica apertura grazie alle linguette da strappare. la consistenza è collosa. Il sapore è delicato, fresco, si sente bene il gusto del latte fresco che persiste in bocca. In cottura si scioglie bene.
  • La sottiletta emmental ha un sapore più deciso, molto "formaggioso". In cottura si scioglie molto e forma una bella cremina.
Dosi per 4 persone:

Per preparare il gateau ho usato una teglia da 4 porzioni,

5 patate grandi,
formaggini inalpi,
prosciutto cotto in fette q.b.,
sale e pepe,
pangrattato
prezzemolo.

Ho lessato le patate e poi schiacciate.
Ho aggiunto i formaggini e mescolato bene.
I formaggini danno una giusta consistenza all'impasto, un mix tra cremosità e collosità che rende inutile l'aggiunta di uova e burro. 
Se l'impasto risulta troppo duro da mescolare, potete aggiungere poco latte.
Salate e pepate.
Sminuzzate del prosciutto cotto ed amalgamatelo all'impasto (tenetevi da parte delle fette per lo strato centrale!).
Foderate lo stampo con carta forno e create una base con un primo strato di impasto di patate che coprirete con uno strato di fette di prosciutto, poi con uno di sottilette emmental ed infine con un altro di patate. 
Spolverate con pangrattato e prezzemolo tritato.

Cuocete in forno preriscaldato per 20 minuti a 180 gradi.












Ho scelto di utilizzare la sottiletta di emmental (anziché le classiche o le light) perché l'impasto del gateau è di per sé molto delicato, l'unico sapore un po' più intenso volevo che fosse nel suo interno.
Ad ogni forchettata di questo gateau la prima cosa che si percepirà sarà la morbidezza e la delicatezza delle patate, poi la nota saporita del formaggio e del prosciutto cotto.
E' buono servito caldo, ma ancor più buono il giorno dopo riscaldato, quanto tutti gli strati si compattano tra di loro.

3 commenti:

Memole ha detto...

Gustosissimo!!!

Simona Ottaviano ha detto...

Buonoooooooo!

monica pennacchietti ha detto...

Lo adoro Fede!Uno dei miei piatti preferiti!
Grazie per la bellissima ricetta!
Un abbraccio
monica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...