martedì 2 agosto 2011

crumble alla cannella e lamponi

I LAMPONI dalla loro morbida consistenza, dal loro succo dolce ma aspro, sono tra i frutti di bosco, i più amati.

Questo è il mese giusto per comprarli, visto che vengono raccolti tra giugno e luglio.
Non lo sapevo, ma vi sono più varietà di LAMPONI: i rossi sono i più commercializzati, ma si possono trovare anche gialli o ambrati.
Data la loro delicatezza, il modo corretto per lavarli è di disporli ben larghi in un colino e farvi scorrere acqua lentamente, poi asciugarli facendoli riposare su scottex. Non vanno lasciati in ammollo perché oltre a perdere di consistenza perderanno anche l'intenso sapore
**crumble alla cannella e lamponi**
con questa ricetta inauguro le mie cocottine... :-)

per 4 cocottine occorrono: 500 grammi di lamponi,  100 g di farina,  120 g di burro,  140 g di zucchero (possibilmente di canna),  100 g di mandorle spellate,  cannella 

 per prima cosa, in un mixer, tritate le mandorle con 1 cucchiaio di zucchero, fino a ridurle in polvere

 aggiungete la farina

1 cucchiaino di cannella in polvere,  100 grammi dello zucchero

il burro fuso

impastare con le dita e "sgranare" il composto fino a renderlo sbricioloso

imburrate le cocottine

 condite i lamponi col restante zucchero e disponeteli sul fondo delle cocottine

coprite col composto di mandorle

cuocere in forno già caldo a 180° per mezzora.

chi ne desidera un assaggio?


10 commenti:

Claudia ha detto...

pensa che credevo esistessero solo di rossi.. Quanto son buoni.. magari a trovarne di belli freschi come i tuoi!!! bell'idea il crumble.. smackk

marifra79 ha detto...

Mica lo sapevo che esistono altre varietà di lamponi oltre a quelli rossi!!! Grazie per l'info e complimenti per il crumble, dev'essere di un buono! Un abbraccio e buonissima serata

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Io!! Io!!!...ne voglio un po'!!..ciao

luna ha detto...

che buonoooooo! L'hai mangiato anche freddo? Com'è? Inoltre volevo chiederti se secondo te andrebbero bene anche i gelsi... :) baci

piccoLINA ha detto...

adoro i lamponi e questo crumble dev'essere favoloso.... e non parliamo delle cocottineeeeee!!!
Piacere di conoscerti!
Un abbraccio
Paola

FeDe-AglioOlioePeperoncino ha detto...

x Claudia: ciao bella!!! :-)

x Marifra79: grazie!!!

x Emanuela: la prossima volta che lo faccio ti chiamo... ;-)

x Luna: l'ho mangiato sia tiepido che freddo. da tiepido predomina il sapore della cannella, da freddo l'acre dei lamponi, ma davvero molto buono in entrambi i casi!!!
Per i gelsi ahimè non ne ho mai mangiati, qui a Firenze non è facile reperirli... ma ho letto che ve ne sono di 2 colori: i rossi/neri e i bianchi. Anche in questo caso sono più apprezzati i rossi. ho letto che hanno una polpa succosa e dolcissima. in tal caso diminuirei la dose di zucchero per condirli!

x piccoLINA: grazie per la vista, piacere mio! :-)

zucchina ha detto...

ne assaggerei davvero un bel cucchiaio anche a quest'ora.. è molto invitante :P
Ho fatto una passeggiata nel tuo blog, mi piace ;) piacere di conoscerti.
Cri

Luisa ha detto...

Ciao!io che adoro i lamponi non ne conoscevo altri tipi!! grazie per l'informazione!e bella la ricetta!ciao ciao

Al Cuoco! ha detto...

non ho ancora provato il crumble, sembra delizioso! e le cocottine sono un amore!

monica ha detto...

il crumble è buonissimo, questa varietà lo arricchisce sicuramente. Bella ricetta, adoro lamponi and co. buona serata mony

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...