mercoledì 9 maggio 2012

Torta Rovesciata All'Ananas

Torta rovesciata all'ananas
Avete voglia di una torta soffice dal sapore fresco?
Desiderate stupire gli amici con un dolce ad effetto?
Allora niente è meglio di una Torta Rovesciata all'Ananas, dalla sua morbida consistenza, dalla fragranza  fruttata e con il caramello che la rende ancora più golosa......
Torta rovesciata all'ananas
Per preparare la Torta Rovesciata potete utilizzare sia ananas fresca che quella sciroppata. In tal caso però accertatevi di sgocciolarla bene.
Per il caramello: 20 grammi di burro e 80 grammi di zucchero di canna
Per la torta: 400 grammi di ananas, 150 grammi di burro, 250 grammi di farina, 100 ml di latte, 3 uova, 1 bustina di lievito vanigliato, 100 grammi di zucchero raffinato.
Utensili: Teglia a cerniera, diametro 24
Imburrate lo stampo a cerniera e ricoprite il fondo con carta da forno.
Torta rovesciata all'ananas
Prepariamo il caramello: fate sciogliere il burro, aggiungete lo zucchero di canna e lasciate cuocere finché il caramello non farà le bolle e sarà liquido. State attente che il caramello non si bruci! 
Versate poi il caramello sul fondo della tortiera ed adagiatevi sopra le fette d'ananas.
 Torta rovesciata all'ananas
Per preparare l'impasto della Torta Rovesciata all'Ananas: in una ciotola montate a crema lo zucchero con il burro fuso. Aggiungete le uova una alla volta, la farina setacciata, il lievito vanigliato, il latte e la restante ananas tagliata a pezzetti. Amalgamate bene il tutto. Versate l'impasto nella tortiera.
 Torta rovesciata all'ananas
Cuocete per circa 1 ora a 180° forno preriscaldato
Sfornate, rovesciate la torta (sennò perché si chiamerebbe Torta Rovesciata all'Ananas? eheheh) in un piatto da portata ed infine togliete la pellicola di carta forno.
 Torta rovesciata all'ananas
Ottima! Morbida e profumata. 
Ecco una fetta tutta per voi! :-) 
Torta rovesciata all'ananas
**SUGGERIMENTI**

  • per il caramello preferisco usare zucchero di canna anziché il raffinato, perché quello di canna conferisce un sapore più intenso. Se non disponete di quello di canna usate tranquillamente il raffinato, avrà solo un aroma più delicato.
  • Attenzione quando preparate il caramello! Non abbandonate mai la pentola, perché basta anche un solo istante per farlo bruciare e renderlo irrimediabile!



7 commenti:

Memole ha detto...

Ma che bontà!!!

Memole ha detto...

deliziosa!!!

Claudia ha detto...

L'adoro particolarmente!!!ho una mia ricetta.. ma anche la tua.. è da provare!!!!! bellissima davvero! baci e buona giornata :-)

La cucina di Esme ha detto...

wow! che meraviglia!

FeDe-AglioOlioePeperoncino ha detto...

Buongiorno a tutte!
Claudia ho visto la tua versione. tu metti l'olio io invece il burro e il latte. proverò anche la tua versione e ti farò sapere!

cucina con Federica ha detto...

slurp

sal80 ha detto...

buonissima ottima ricetta molto morbida e appetitosa,,,p.s.non avevo abbastanza burro quindi meta' burro e meta'olio di semi ottimo risultato,grazie della ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...