lunedì 26 settembre 2011

Vol au vent al prosciutto cotto e ricotta

i Vol au vent sono cestini di pasta sfoglia da farcire a proprio piacimento.
Qui propongo una idea per riempirli:
Vol au vent al prosciutto cotto e ricotta

i Vol au vent sono friabili e leggeri, non per altro il loro significato è proprio "volo del vento".
Come spiegavo i ripieni possono essere di vari tipi: col pesce, verdure, formaggi, carne, inoltre possono essere gustati sia caldi che freddi; insomma il vol au vent si presto per tutti i gusti e per tutte le occasioni.

 
Preparazione:

Dopo aver tritato del prosciutto cotto

amalgamarlo con la ricotta nel rapporto di 3:1.

Aggiungere erba cipollina, noce moscata e pepe nero

Mescolare bene e iniziare a riempire i vol au vent

Inserire al centro del vol au vent del formaggio che fonde e ricoprire con altra mousse di prosciutto cotto

Guarnire con erba cipollina.
Cuocere in forno a 180° per 10 minuti, giusto il tempo per far fondere il formaggio al loro interno.

Dai anche una sbirciatina ai miei gustosi Vol au vent ai funghi e besciamella con cuore di formaggio filante (clicca qui per la ricetta).

5 commenti:

Al Cuoco! ha detto...

Molto delicati!! il loro problema è che sono una droga, uno tira l'altro!!:DDD
ciao

Claudia ha detto...

Sono ottimi farciti così.. baci e buona giornata :-)

ElrinconvegetarianodeMARGA** ha detto...

que bueno!!! me ha gustado mucho tu blog. te sigo. kisses

Red Bull ha detto...

Semplicemente... li adoro !

;)

Red Bull ha detto...

Molto buoni... ma continuo a preferire i loro "fratelli" al prosciutto cotto !

;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...